Melanzane striate 3 ricette facili e veloci

Originaria dalla Spagna, la melanzana striata è una varietà molto antica di melanzana. Per molto tempo è stata poco coltivata e ha anche rischiato l’estinzione, ma per fortuna le associazioni hanno evitato questo rischio. Questo tipo di melanzana pare abbia molte proprietà e benefici, migliora la funzionalità di tutto l’organismo e sembra abbia anche notevoli effetti sul fegato. Il suo sapore delicato e la sua polpa morbida la rendono gustosa e di rapida cottura, ma ecco alcune ricette sfiziose per provare la melanzana striata.

1) Barchette di melanzane striate alla pizzaiola

Ingredienti: 2 melanzane striate, 1 mozzarella da 125 gr, polpa di pomodoro, origano, sale, pepe, olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento

Togliere il picciolo alle melanzane e lavarle, dividerle a metà nel senso della lunghezza e su ogni mezza melanzana fare dei tagli a “x” sulla polpa, poi ungere con olio extravergine e infornare a 180-190°. Uscire dal forno le melanzane, mettere il pomodoro, le fettine di mozzarella, sale, pepe e origano. Aggiungere un filo d’olio e infornare nuovamente per circa 10-15 minuti. Servirle ben calde!

2) Melanzane striate ripiene

Ingredienti: 2 melanzane, 4 fette di pane tipo pugliese, 6 filetti di acciughe sott’olio, 1 pomodoro cuore di bue grande, 2 cucchiai di parmigiano, 1 spicchio di aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, Basilico, Sale, Pepe, Olio extravergine d’oliva.

Procedimento

Tagliare a metà le melanzane e togliere la polpa, metterla in un mixer con il pane a pezzetti, il prezzemolo, le acciughe e l’aglio e tritare. Amalgamare il composto ottenuto in una ciotola insieme al parmigiano grattugiato, salare l’interno delle melanzane e riempirle con il composto. Mettere su ogni melanzana due fette di pomodoro, poggiarle sulla placca del forno rivestita con carta forno, spargere un filo d’olio e cuocere a 180° per circa 30 minuti. Sfornare e prima di servire decorare con il basilico.

3) Melanzane striate a tocchetti al forno

Ingredienti: Melanzane striate, pomodorini, mozzarella, basilico, sale, olio extravergine.

Procedimento

Lavare e ridurre a tocchetti le melanzane, metterle in una teglia antiaderente ricoperta di carta forno e passare in forno a 180° per circa 15/20 minuti, senza condirle. Trascorso il tempo, tirarle fuori e condire con olio e sale, poi rimettere in forno per altri 15 minuti. Uscirle di nuovo e aggiungere i pomodorini tagliati a metà, l’aglio a pezzetti e il basilico. Far cuocere ancora e 10 minuti prima di spegnere poggiarvi sopra le fette di mozzarella. Tirarle fuori quando sono filanti e gustarle calde.