Afte alla bocca

Afte alla bocca, rimedi naturali

Le afte alla bocca sono un fenomeno diffuso quanto fastidioso, e possono colpire chiunque. Si tratta di piccole infiammazioni delle mucose, che creano delle pustole di minuscole dimensioni (qualche millimetro di diametro) che possono causare dolore più o meno intenso. In genere si sviluppano da sole, ma in alcuni casi possono anche essere accompagnate da alcuni sintomi, come ad esempio febbre, fatica, sensazione di stanchezza e via dicendo.

Quali sono le cause della formazione delle afte? Nella maggior parte dei casi esse sono indice di una dieta non molto equilibrata, sono spia di mancanza di vitamina B12, acido folico e ferro. Ma anche il fatto di vivere un momento stressante o di sofferenza emotiva può condizionare la comparsa delle afte, così come anche la formazione di lesioni (come quelle che può causare l’apparecchio dentale) e il fatto di essere donne in età adolescenziale predispone al fenomeno.
Le afte alla bocca compaiono sulle pareti intere della bocca, sulla gola, labbra e lingua. In genere nell’arco di sette-quattordici giorni scompaiono naturalmente, ma intanto possono dare un bel po’ di fastidio e possono causare dolore quando si mangia. Quindi come liberarsi di queste ospiti non desiderate? Ma soprattutto, come farlo con rimedi assolutamente naturali?

I migliori rimedi naturali contro le afte

In primo luogo bisogna cercare di evitare alcune alimenti che possono peggiorare il dolore e lo stato di infiammazione. Bandite dalla tavola alcolici, cibi troppo speziati, troppo freddi o caldi. No al fumo che può irritare la mucosa ferita. Cercate di incrementare la dieta con frutta, verdura, alimenti con vitamine del gruppo B, vitamina C, ciao folico.

Anche i fermenti lattici vivi possono aiutare a sistemare lo stomaco e l’intestino e a favorire la sparizione delle afte in bocca.
La propoli, usata un paio di minuti in bocca, è eccezionale per contrastare le afte.
Anche strofinare un pezzo di aglio contro l’afta ha un buon effetto anti virale per combattere queste piccole piaghe fastidiose.
Il gel di aloe vera, che esce direttamente dalla foglia di aloe spezzata, si può applicare sulle afte per lenire il dolore.

Anche il tea tree oil è ottimo per contrastare le afte: basta mettere una goccia di olio sul cotton fioc, e massaggiare dove si trova l’afta. Questo rituale deve essere ripetuto mattina e sera per una migliore efficacia del rimedio, e in questo modo le piccole lesioni scompariranno dalla bocca più rapidamente.

Redazione
Redazione

Il nostro team è composto da giovani entusiasti del giardinaggio e della coltivazione, uniti dalla passione per la natura. Attraverso i nostri articoli, guide e consigli pratici, condividiamo con voi il meraviglioso mondo della pianticoltura. Collaboriamo con esperti del settore, che contribuiscono con le loro conoscenze ed esperienze per offrire contenuti sempre aggiornati e di alta qualità. La nostra missione è fornire informazioni utili, ispirazione e supporto per aiutarvi a raggiungere i migliori risultati nel vostro giardino o orto. Siamo qui per accompagnarvi in ogni fase del vostro percorso verde, offrendo consigli personalizzati e soluzioni pratiche. Insieme, esploreremo il potenziale delle piante e creeremo ambienti rigogliosi e accoglienti.

Articoli: 110