Malattie e trattamento del pero: diagnosi e cura delle malattie del pero

Malattie e trattamento del pero: diagnosi e cura delle malattie del pero

Le pere coltivate in casa sono davvero un tesoro. Se hai un albero di pere, sai quanto possono essere dolci e soddisfacenti. Sfortunatamente, questa dolcezza ha un prezzo, poiché gli alberi di pero sono suscettibili a numerose malattie facilmente diffuse che possono spazzarli via se non trattati.

Continua a leggere per saperne di più sulle malattie e sul trattamento del pero.

Malattie comuni delle pere


Ci sono alcune malattie molto comuni e facilmente identificabili delle pere. Di questi, il fuoco batterico è il peggiore, poiché può diffondersi molto rapidamente. Appare come cancro che fuoriesce una melma cremosa su alcune o tutte le parti dell’albero, dei fiori e dei frutti. L’area attorno al cancro assume un aspetto annerito o bruciato, da qui il nome.

Macchia fogliare di Fabraea, peronospora e macchia nera sono tutti nomi per una diffusione di macchie marroni e nere che si formano sulle foglie a fine estate e le fanno cadere. Le macchie possono diffondersi anche al frutto. La crosta del pero si manifesta come morbide lesioni nere/verdi sul frutto, sulle foglie e sui ramoscelli che diventano grigie e si screpolano con l’età.

Le epidemie si verificano una volta all’inizio dell’estate e di nuovo in piena estate. Le macchie fuligginose appaiono come macchie nere sulla buccia del frutto. Fai attenzione ai peri dall’aspetto malato, soprattutto durante i periodi umidi, poiché la maggior parte dei tipi di malattie del pero compaiono e si diffondono durante i periodi di pioggia e alta umidità.

Come trattare gli alberi di pera dall’aspetto malato

Il metodo più efficace per curare le malattie del pero è la sanificazione e la rimozione di tutte le parti interessate dell’albero. Se la tua pera mostra segni di fuoco batterico, taglia tutti i rami che mostrano sintomi da 20 a 30 cm sotto il cancro, lasciando solo legno sano. Dopo ogni taglio, disinfetta gli strumenti in una soluzione 10/90 di candeggina/acqua.

Porta i rami rimossi lontano dal tuo albero per distruggerli e monitora il tuo albero per eventuali nuovi cancri. Sia per la macchia fogliare che per la crosta della pera, rimuovere e distruggere tutte le foglie e i frutti caduti per ridurre notevolmente il rischio di diffusione della malattia nella successiva stagione di crescita. Applicare un fungicida anche durante la successiva stagione di crescita.

La macchia fuligginosa influisce solo sull’aspetto del frutto e non danneggerà il tuo albero. Può essere rimosso dalle singole pere strofinando e l’applicazione di fungicida dovrebbe frenarne la diffusione. Poiché queste malattie si diffondono attraverso l’umidità, è possibile svolgere molto lavoro preventivo semplicemente mantenendo corta l’erba circostante e potando i rami dell’albero per consentire la circolazione dell’aria.

Fonte esterna:

Preferenze Privacy