Quando piantare la stevia

Quando piantare la stevia

La Stevia, conosciuta anche come “erba dolce“, è una pianta sempre più popolare tra gli appassionati di giardinaggio e gli amanti delle piante aromatiche.

La sua dolcezza naturale e il basso contenuto calorico hanno reso la Stevia una scelta preferita come alternativa allo zucchero raffinato.

Se sei interessato a coltivare la Stevia nel tuo giardino o sul balcone, è importante conoscere le giuste tecniche di piantagione e cura per ottenere risultati ottimali.

Caratteristiche botaniche della pianta Stevia

La Stevia (Stevia rebaudiana) è una pianta perenne originaria del Sud America, nota per le sue foglie dolci e ricche di sostanze nutritive.

Questa pianta appartiene alla famiglia delle Asteraceae ed è caratterizzata da foglie verdi, piccole e lanceolate, che sono la parte più utilizzata per il consumo. Pianta resistente, che può raggiungere un’altezza di circa 60-90 centimetri e produce piccoli fiori bianchi o violacei durante la fioritura.

Come coltivare la Stevia

La coltivazione della Stevia richiede alcune attenzioni specifiche per garantire una crescita sana e una produzione abbondante di foglie dolci.

Prima di piantare la Stevia, assicurati di scegliere una posizione soleggiata e ben drenata nel tuo giardino. La Stevia preferisce terreni leggeri e fertili, quindi è consigliabile arricchire il terreno con letame maturo o compost prima di piantare.

Quando piantare la Stevia

La Stevia può essere piantata sia da seme che da talea. Se scegli di piantare da seme, è consigliabile iniziare le semine in primavera, quando le temperature iniziano a salire e il rischio di gelate è passato.

In alternativa, puoi acquistare delle piante giovani da un vivaio e trapiantarle nel tuo giardino.

Come piantare la Stevia

Per piantare la Stevia, prepara dei piccoli fori nel terreno e posiziona le piante a una distanza di circa 30-45 centimetri l’una dall’altra. Copri le radici con terra leggera e compatta bene intorno alle piante. Assicurati di innaffiare abbondantemente dopo la piantagione per favorire l’attecchimento.

Irrigazione

Durante la fase di crescita, la Stevia richiede una buona quantità di acqua. Tuttavia, è importante non eccedere con l’irrigazione per evitare ristagni idrici e marciume radicale. Mantieni il terreno umido ma non bagnato, e riduci gradualmente le irrigazioni durante i periodi di dormienza invernale.

Concimazione

La Stevia risponde bene alla concimazione regolare. Puoi utilizzare un fertilizzante bilanciato ad alto contenuto di azoto per favorire la crescita delle foglie. Applica il concime seguendo il dosaggio consigliato riportato sull’etichetta del prodotto. Generalmente, è consigliabile fertilizzare la Stevia ogni 4-6 settimane durante la stagione di crescita attiva.

Fioritura

Durante l’estate, la Stevia produce piccoli fiori bianchi o violacei. Se il tuo obiettivo principale è la raccolta delle foglie dolci, è consigliabile pizzicare i boccioli fiorali per incoraggiare la pianta a produrre più foglie. Questo processo, noto come “pizzicatura”, aiuta a concentrare l’energia della pianta sulla crescita delle foglie anziché sulla fioritura.

Come coltivare la Stevia in vaso

Se non disponi di spazio nel tuo giardino, puoi coltivare la Stevia anche in vaso. Assicurati di scegliere un vaso abbastanza grande da consentire lo sviluppo radicale della pianta. Utilizza un terriccio leggero e ben drenante e posiziona il vaso in una zona soleggiata. Ricorda di annaffiare regolarmente e di concimare la pianta secondo le stesse linee guida indicate per la coltivazione in giardino.

Quando seminare la Stevia

La semina della Stevia può essere effettuata in primavera, quando le temperature sono stabili e il rischio di gelate è basso. Puoi avviare i semi in semenzaio o direttamente nel terreno, tenendo conto del fatto che possono richiedere un po’ di tempo per germogliare. Assicurati di mantenere il terreno umido durante il processo di germinazione.

Come seminare la Stevia

Per la semina, distribuisci i semi sul terreno preparato, coprili leggermente con uno strato sottile di terra e annaffia delicatamente. Mantieni il terreno umido ma non inzuppato e proteggi i semi dalle forti piogge o dal vento eccessivo.

Quando trapiantare la Stevia

Se hai acquistato piante giovani di Stevia da un vivaio, puoi trapiantarle nel tuo giardino in primavera o inizio estate, quando il rischio di gelate è passato. Assicurati di preparare adeguatamente il terreno, creando piccoli fori alla distanza raccomandata e coprendo le radici con terra leggera.

Come trapiantare la Stevia

Per il trapianto, rimuovi delicatamente la pianta dal contenitore e posizionala nel foro precedentemente preparato. Compatta bene il terreno intorno alle radici e annaffia abbondantemente per favorire l’attecchimento.

Malattie e parassiti che possono attaccare la Stevia

La Stevia è generalmente resistente a molte malattie e parassiti, ma può essere suscettibile a problemi come afidi, acari e peronospora. Monitora attentamente la pianta per segni di infestazione e prendi provvedimenti tempestivi se necessario.

Puoi utilizzare metodi di controllo naturali come il sapone insetticida o la rimozione manuale dei parassiti. In caso di peronospora, una malattia fungina che può causare macchie sulle foglie, assicurati di fornire una buona circolazione dell’aria attorno alla pianta e di evitare l’irrigazione eccessiva.

È importante anche mantenere un buon livello di igiene nel tuo giardino o sul balcone, rimuovendo regolarmente le foglie morte o malate e mantenendo puliti gli attrezzi da giardinaggio. Queste pratiche aiuteranno a prevenire la diffusione di malattie e parassiti.

Redazione
Redazione

Il nostro team è composto da giovani entusiasti del giardinaggio e della coltivazione, uniti dalla passione per la natura. Attraverso i nostri articoli, guide e consigli pratici, condividiamo con voi il meraviglioso mondo della pianticoltura. Collaboriamo con esperti del settore, che contribuiscono con le loro conoscenze ed esperienze per offrire contenuti sempre aggiornati e di alta qualità. La nostra missione è fornire informazioni utili, ispirazione e supporto per aiutarvi a raggiungere i migliori risultati nel vostro giardino o orto. Siamo qui per accompagnarvi in ogni fase del vostro percorso verde, offrendo consigli personalizzati e soluzioni pratiche. Insieme, esploreremo il potenziale delle piante e creeremo ambienti rigogliosi e accoglienti.

Articoli: 110